REGOLAMENTO
 
Il Circuito PIEMONTE SKI ALP è un circuito che contempla le seguenti tecniche: SCI ALPINISMO, SCI DI FONDO, SNOWBOARD ALPINISMO
 
PARTENZA
L'orario di partenza potrà variare per ogni singola gara, ma sempre comunque nell'arco di tempo tra le 18:30 e le 20:00 per le gare in notturna. Per le gare "diurne" dipendera' da ogni singola organizzazione.
 
CATEGORIE stagione 2016/2017
juniores da 15 anni a 17 anni (2001-99), Seniores da 18 anni compiuti a 44 anni (1998-72), Master da 45 anni a 54 compiuti (1971-62) , Over 55 da 55 anni in poi (1961 e precedenti), sia maschile che femminile.
 
PERCORSO
Il percorso sarà segnalato con fiaccole e/o bandierine.
 
ISCRIZIONI
Ogni Concorrente deve iscriversi online sul sito www.piemonteskialp.org nella pagina dedicata ad ogni gara, oppure tramite la pagina web della società organizzatrice specificato sulla pagina a lei dedicata sul sito www.piemonteskialp.org. Il concorrente dovrà fornire tutte le informazioni richieste sul modulo di iscrizione fino a 24 ore prima della gara. Sarà comunque possibile iscriversi anche fino a mezz'ora prima dell'inizio della gara pagando un prezzo maggiorato. L'iscrizione è stabilita in euro 25,00 per tutte le categorie. Chi si iscrive la sera della gara, pagherà euro 28,00.
Le iscrizioni dei minorenni dovranno essere accompagnate dal permesso scritto del genitore e dalla fotocopia della sua carta d'Identità
La quota di iscrizione prevede la consegna di un pacco gara con gadget, la partecipazione alla gara, la cena e la partecipazione alla premiazione di merito e a sorteggio.
I concorrenti con l'iscrizione dichiarano di conoscere ed approvare il presente regolamento in ogni sua parte e consentono all'organizzazione il diritto di pubblicare immagini che li ritraggano, atte a promuovere la manifestazione. Acconsentono altresì al trattamento dei dati personali, compresa la pubblicazione degli stessi nell'elenco on-line dei partenti e sulle classifiche ufficiali a disposizione del pubblico e degli accreditati media e stampa.
 
PETTORALI
Verranno consegnati al momento dell'iscrizione e dovranno essere riconsegnati al termine della gara. L'organizzazione di ogni gara, a sua discrezione, potrà richiedere una caparra al momento della consegna del pettorale, che verrà restituita alla restituzione dello stesso.
 
VISITA MEDICA
Tutti i concorrenti dovranno essere muniti di certificato medico rilasciato da un centro di medicina sportiva, valido alla data della competizione (presentare fotocopia visita medica).
 
BRIEFING
Si terrà sul campo di gara prima della partenza.
 
IN GARA È VIETATO QUALSIASI TIPO D'AIUTO.
 
MATERIALE OBBLIGATORIO

Il materiale obbligatorio potrà essere controllato alla partenza e verificato a termine gara. Pena la squalifica.

Sci
-Lunghezza minima per la Categoria Maschile mt. 1.60, per la Categoria Femminile mt. 1.50, larghezza non inferiore a mm. 60 e lamine per la tecnica classica-sci alpinismo
-sci da fondo (larghezza compresa tra 40 e 47 mm e nessun sistema di bloccaggio del tallone) per la tecnica libera-scialpinismo
-scietti da usare in salita per chi utilizza la tavola in discesa. Vietate le ciaspole.
Scarponi
-Devono coprire interamente la caviglia, avere adeguate caratteristiche termiche, la suola Vibram o similare, dovrà avere almeno mm. 4 di battistrada per la tecnica classica-sci alpinismo
    -    scarpe da fondo per la tecnica libera-sci alpinismo
    -    scarponi da scialpinismo o scarponi soft per chi utilizza la tavola in discesa
Attacchi
- Dovranno avere la possibilità di bloccare lo scarpone nella parte posteriore per la tecnica classica-sci alpinismo
    -    attacchi da fondo per la tecnica libera-scialpinismo
    -    qualsiasi attacco per chi utilizza la tavola
Casco
È obbligatorio utilizzarlo. Deve essere omologato C.E. o U.I.A.A.
Abbigliamento
è obbligatoria la manica lunga per la parte superiore e pantalone a gamba lunga per la parte inferiore del corpo, giacca a vento, telo termico.
Pila frontale
è obbligatorio tenerla accesa per tutta la durata della gara
Zaino, arva, pala, sonda
 
PREMIAZIONE
- Premiazione singola gara: verranno premiati i primi 3 concorrenti di ogni categoria M e F. Ai fini della premiazione, ogni categoria dovrà avere almeno cinque iscritti paganti, per 4 iscritti n° 2 premi, fino a 3: 1 premio
- Sia nei singoli eventi che nella premiazione finale sono previsti numerosi premi a sorteggio

PREMIO FEDELTA'
Verranno assegnati dei premi fedeltà agli atleti e atlete che faranno il più alto numero di gare. A parità di numero di gare, verranno considerati i piazzamenti migliori. Il numero dei premi sara' proporzionato in base al numero di gare effettivamente disputate nella stagione.
 
CLASSIFICA
- Ogni organizzatore, a sua discrezione, potrà decidere di far gareggiare assieme le varie tecniche (SCI ALPINISMO, SCI DI FONDO, SNOWBOARD ALPINISMO) o di vietarne alcune, o di fare premiazioni separate
- Per ogni singolo evento verrà stilata una classifica assoluta e di categoria. Verrà inoltre stilata una classifica per società che sommerà i punteggi di tutti gli atleti appartenenti alla stessa società. Queste classifiche verranno inserite sul sito www.piemonteskialp.org nelle 24 ore successive all'evento
La classifica di ogni singolo evento sommerà i punteggi degli atleti che concorreranno ad una classifica finale che assegnerà il titolo di campione del circuito
- La classifica finale sarà compilata considerando la classifica assoluta di ogni singola gara.
Ogni gara assegna il seguente punteggio:
    1º 250 punti
    2º 240
    3º 230
    dal quarto al decimo si scala di 5 punti
    dall'11^ in poi si scala di un punto.
    Tutti coloro che prendono il via alla gara e si ritirano, otterranno un punto.
    Vengono considerati gli otto migliori risultati.
SQUALIFICHE E PENALITA'
I concorrenti saranno squalificati nei casi di: mancato transito ai punti di controllo dislocati lungo il percorso, utilizzo d'attrezzatura vietata, non utilizzo del caschetto. Saranno previste penalizzazioni in caso di danneggiamento od inquinamento dei luoghi in cui si svolge l'evento, di mancanza del materiale obbligatorio: l'abbandono dei rifiuti dovrà avvenire negli appositi spazi adibiti nelle zone di rifornimento. Eventuali ricorsi dovranno essere presentati per iscritto all'organizzazione di gara accompagnati da una cauzione di trenta euro, la quale verrà restituita in caso di accettazione del reclamo.
 
CONDIZIONI GENERALI
Con l'iscrizione il concorrente consapevole delle difficoltà che potranno incontrare durante lo svolgimento delle gare di scialpinismo  del circuito PIEMONTE SKI ALP esonera espressamente l'Organizzazione ed il Direttore di Gara da ogni e qualsiasi responsabilità civile e penale per infortuni, di qualsiasi genere essi siano, che si possano verificare prima, durante e dopo la gara nel rientro a valle sul percorso o comunque in relazione ad essa.  
Dichiara di conoscere il regolamento della gara e la natura del percorso.
 
Le organizzazioni delle singole gare non hanno stipulato l'assicurazione infortuni. Ogni concorrente se desidera assicurarsi dovrà provvedere per proprio conto.
 
Dichiara inoltre sotto la propria e completa responsabilità di essere in possesso del certificato medico con idoneità sportiva, come (da regolamento).
 
Legge sulla privacy: Con riferimento alla Legge 675/96 sulla privacy autorizzo il comitato organizzatore a spedirmi, anche nel futuro, le comunicazioni relative alla gara e a comunicare i miei dati anagrafici ad altre organizzazioni di gare simili.
Ai sensi dell'Art. 13 delle legge sopra citata i dati potranno essere distrutti su mia richiesta.
 
Questo sito e' compatibile con: